Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

DAX indice 26sett2021

La settimana chiusasi venerdi 24settembre a 15530 si era aperta lunedi con un gap down e minimi a 15020, poi la veloce risalita che riportava i prezzi a 15695, chiudendo la settimana e  15530, cioè sul punto medio del range dai maxx a 16030 toccati il 13/ago al minimo appunto di lunedi 20/sett. Notare come da inizio maggio l’indice tedesco sia in stallo nella fascia 14820/16030, punto medio 15425. Fase di stallo con trendline superiore di resistenza  che transita  sui 16330pt,  supporto a 15000 e prezzi inseriti in una formazione a cuneo da inizio anno. Il risultato elettorale, pur vedendo la Merkel abdicare, evidenzia una miriade di partiti tutti senza una maggioranza, per cui si andrà al “solito”: tutti insieme appassionatamente. I nodi verranno al pettine entro 12mesi. Intato lo spazio al rialzo è davvero esiguo e la necessita di ribassi sempre più impellente. Per cui eventuali picchi in area 15800/16200 sono ancora fattibili ma da sfruttare per chiudere eventuali posizioni rialziste residue. Vendite vengono mantenute per ritorni innanzitutto a 15320/15220 e successivamente a 14930/14780 (ulteriori target ribassisti da raggiungere, come gia indicato e dettagliato nel precedente aggiornamento).

DAX indice 19/sett/2021

Analisi

L’indice DAX è sceso sino a 15430. Supporto settimanale di breve a 15420, successivo a 15100/15000. Atteso il raggiungimento di area 15320/15200 (successivo: area 15150/14950). Risalite a 15700 e 15830 area  fattibili sino a quando i prezzi si mantengono sopra il supporto a 15000. Precedente analisi del 12/09 è confermata; strategia confermata.

DAX indice 09/giu/2021

Analisi
L’indice DAX ha raggiunto un target rialzista importante (area 15700/15730). Atteso ribasso a 15460/15440 e 15320/15220; successivi obiettivi a 15020/14980=R, ulteriore in area 15800/15650 (50%R). Si allega grafico del future che illustra la situazione. Strategia invariata: acquisti gia tutti chiusi
eventuali acquisti residui: alleggerire drasticamente ora (soprattutto se non fatto in precedenza); stop su chiusura settimanale inferiore a 14040 rientro in acquisto con 1/3 a 15030/14980, altro 1/3 a 14780/14580; ulteriore 1/3 in caso di ribasso a 14300/14250 stop su chiusura settimanale inferiore a 14040 per risalite a 15200 area.
Medio periodo acquisti chiusi vendite in essere: mantenere per i target ribassisti indicati
rientro in acquisto con 1/3 a 14780/14580, seguire proxx agg.ti

Translate