Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

TELECOM ITALIA Risp. 13sett2021

Agg.to h. 08.00 – La precedente analisi risale ad un anno fa (26/ago/2020) ed allora il titolo valeva 0.3816€, in risalita  dai minimi assoluti di metà marzo a 0.2950€. Allora ci attendevamo il raggiungimento di area 0.40/0.45€ e si indicava come vi fosse poi la resistenza a 0.58/0.60€ (sul superamento il rialzo proseguiva). In effetti cosa poi accadde? 

Il titolo tocco 0.4140€ due giorni dopo la pubblicazione del report (toccando quindi la prevista area di target: 0.40/0.45€) e riprese la via del ribasso, scendendo sino a 0.3030€ (fine ottobre) per poi risalire e toccare  0.5048€ a metà marzo 2021, esattamente ad un anno dal minimo (range 0.2950/0.5048€) per poi ridiscendere sinora a 0.3855€. 

Prezzi quindi inseriti in un laterale pluriannuale nella fascia 0.25/0.55€ entro la quale si svolgerà l’oscillazione. Attesa la prosecuzione del ribasso ed il raggiungimento di 0.37/0.33€, target successivi concentrati in area 0.31/0.30-0.26€. Rialzi a 0.41/0.44€ (poi area 0.48/0.50€ e 0.55€). Resistenza a 0.60€: il superamento di tale quota consentirà prosecuzione rialzista per  area 0.70/0.74€ e target poi sui 0.90€ (possibilita di allunghi a 1.20€). Il supporto settimanale a 0.30€ non è da tenere in considerazione nè da utilizzare, in quanto avendo un conteggio che indica come il ribasso si possa considerare chiuso in area 0.35/0.25€ circa, la reazione rialzista – anche qualora i prezzi scendessero per ritoccare al ribasso i minimi,  ci sarebbe in ogni caso per ritorni perlomeno a 0.41/0.51€.

INVESTIRE POCO CAPITALE: mancherebbe ancora un ritorno perlomeno in area 0.35/0.30€ od un po piu’ profondo = onda (5) e non abbiamo ancora comunque avuto il superamento della resistenza settimanale, che decreta reazioni rialziste maggiori.  Il titolo era gia stato indicato in acquisto sul ribasso precedente (posizione che dovrebbe essere stata chiusa sul rialzo a 0.45/0.50€). Per acquisti ancora in essere si consiglia  di mantenere,  eventuali incrementi (leggeri) si potranno attivare in area 0.33/0.30€.  Operativamente quindi si consiglia:

  • acquisti aperti sul ribasso di marzo od in area 0.30/0.40€ sono stati chiusi o quantomeno alleggeriti a 0.45/0.50€
  • acquisti ancora in essere aperti a qualsiasi livello: TENERE
  • acquisto 1/3 a 0.37€ ed altro 1/3 a 0.31/0.30€ (ulteriore 1/3 seguire agg.ti) senza stop per ora, per risalite a 0.41/0.51€ (alleggerire, tenendo una parte per i target superiori)

 

  • In ottica di medio periodo: acquistare metà posizione in area 0.35/0.30€ (altra metà: seguire agg.ti) per rialzi a 0.41/0.51€area poi 0.72€ ed area 0.90/1.20€
Translate